Via di Luce

             In quest’articolo ti spiegherò cos’è la Via Di Luce

 Alcune situazioni  mi hanno portato a dare una chiara e definitiva definizione al mio metodo di Sciamanesimo VIA DI LUCE.

Inoltre tutto il suo programma è stato, insieme al logo, registrato a livello Internazionale come metodo di sciamanesimo.

Comunico che attualmente in Italia non c’è nessun Master autorizzato a divulgare tale metodo.

Di seguito Ti riporto la definizione del metodo e tutte le info inerenti ad esso.

 Presentazione del metodo di Sciamanesimo  VIA DI LUCE

La Via Di Luce è formata da una varietà di tecniche dolci non invasive atte a ristabilire l’equilibrio energetico della persona al fine di accelerare il processo di autoguarigione.

La metodologia Via Di Luce deriva da antiche tradizioni Sciamaniche e mediche di diversi popoli e da recenti studi e sperimentazioni relativi alla bioenergetica.

L’operatore della Via Di Luce è una persona abilitata dal fondatore del metodo, o da un Master qualificato ed appositamente addestrato, ad attivare i centri energetici che sono preposti alla salute fisica e mentale di chi ne faccia richiesta.

L’attivazione del processo di accelerazione dell’autoguarigione avviene mediante la stimolazione da parte dell’operatore di specifici punti energetici e non solo.

Con il metodo della Via Di Luce sono stati trattati più di 5.000 casi con diverse patologie ed è emerso, dalle mie ricerche ed approfondimenti, che qualunque malattia fisica e mentale (dal più comune raffreddore al cancro) è soggetta a mutamento se la persona viene trattata con le tecniche specifiche.

L’assioma di base viene determinato dal fatto che la Via Di Luce non pone l’attenzione al sintomo ma alla persona, il sintomo è solo un campanello di allarme dello squilibrio energetico perso della persona stessa.

Lasciando da parte l’aspetto filosofico del metodo, si sono riscontrati diversi casi di totale cessazione del sintomo (guarigione), sia sul piano fisico che psicologico.

L’aspetto più sorprendente di tutto ciò è il fatto che, in ogni caso, la persona ha un cambiamento sul comportamento.

Diventando più sobrio più comprensivo, più disponibile e soprattutto più ottimista nei confronti della vita.

Creando attorno a se un habitat di condizioni estremamente gradevoli per sé e gli altri.

                   

I trattamenti della V.D.L. agiscono in profondità sfruttando i canali energetici che abbiamo all’interno ed esterno del nostro corpo (canali energetici che ad esempio nella medicina cinese usano da millenni) sui chakra e gli stati emozionali.

Ristabilendo tutte quelle funzioni che la vita caotica e disordinata di oggi creano disagio.

Ogni trattamento della Via Di Luce rinforza le difese immunitarie dell’individuo.

La Via Di Luce facilità le funzioni renali e gastro intestinali.

Migliora il funzionamento delle vie respiratorie e dell’apparato circolatorio permettendo una migliore ossigenazione del sangue.

La Via Di Luce instaura nella persona una calma eccezionale e dinamismo.

Rende la persona consapevole della sua vita.

 La Via Di Luce dà la possibilità di vedere la propria esistenza in maniera esatta e positiva diventando il burattinaio di se stessi liberi da condizionamenti consapevolmente.

La Via Di Luce NON “GARANTISCE” LA GUARIGIONE DELLA MALATTIA, POICHE’ ESSA E’ DI ESCLUSIVA RESPONSABILITA’ DEL MALATO STESSO.

Ma durante i trattamenti l’individuo amplia la propria coscienza e si pone lui stesso nella condizione di non avere più bisogno del sintomo.

Origine

La VIA DI LUCE è nata nel 2003, e come dice la parola, è nata così, come nasce un bimbo, nudo solo il nome e la fisionomia.

Tutto il resto è cresciuto, ed è venuto alla Luce, studiando e sperimentando.

Nata, effettivamente, dopo circa dieci anni di esperienza consapevole nel campo energetico, e di ricerca di essa.

La Via Di Luce Oggi racchiude in sè una serie di tecniche derivanti da metodiche antichissime.

Risalenti alla Medicina Cinese, all’Ayurveda, al Taoismo, al Buddismo, allo Scintoismo, allo Sciamanesimo Tolteco, ai Nativi Americani ed alla Taumaturgia Essena, mentre altre sono di recente scoperta già sperimentate e consolidate.

Evoluzione

Gli studi e sperimentazioni effettuati sino ad oggi hanno portato all’assioma essenziale su cui è basato la VIA DI LUCE. il libro

Recensione migliore da Italia

Orazio Volz

Recensito in Italia il 13 aprile 2019

Acquisto verificato

 

Secondo cui non è il sintomo a dover essere curato, ma la persona in tutto il suo essere perché il sintomo è causa di uno squilibrio energetico della persona.

La modalità  principale del metodo consiste nel canalizzare un’energia purissima e di trasmetterla a tutti gli esseri viventi, vegetali, animali, umani facendo ciò si va ad accelerare di conseguenza il Naturale processo di Autoguarigione.

Modalità

Si inizia la VIA DI LUCE seguendo una serie di seminari nei quali si procede, in modo non invasivo, al risveglio ed all’attivazione di determinati punti energetici.

(i Seminari si possono seguire in base alle proprie esigenze ed aspettative, per coloro che hanno intenzione di seguire la Via per diventare dei Master devono partecipare a tutti i seminari per la durata di tre anni di studi e sperimentazioni)

Questi punti energetici

Provocano mutamenti profondi nell’individuo, facendo emergere delle abilità fino a quel momento nascoste.

Fornisce soluzioni a problemi ancora irrisolti, fa in modo che la persona abbia chiaro i suoi obiettivi facilitando la realizzazione di essi.

Questa energia purissima infine viene canalizzata e attraverso di essa si accelera il processo di Autoguarigione di qualunque malattia, sia fisica (dalla più semplice orticaria al cancro), che mentale (dall’ansia, alla depressione, alle fobie, sino alle malattie più gravi quali gli stati dissociativi, meglio conosciuti come schizofrenie).

Piani di Intervento

In questi ultimi anni, è stata raccolta una casistica molto vasta ed interessante che ha fatto evidenziare alcune aree di incidenza dei trattamenti della VIA DI LUCE.

In molti casi si è constatato delle totali remissioni di dolori di qualsiasi genere.

Emicranie, dolori reumatici, articolari, ecc.

I dolori sono i sintomi più facilmente estinguibili poiché i trattamenti facendo emergere le cause, con molta dolcezza, senza stress e traumi mutano i comportamenti che provocano la sofferenza.

Altri casi dove la VIA DI LUCE si è rivelata efficace sono relativi a:

calcoli, ernie, depressione acuta, asma, epilessia, Leucemia e cancro.

In questi ultimi due casi la malattia si è bloccata e si è notato un miglioramento generale nella vita della persona.

Metodo

La VIA DI LUCE è uno strumento molto preciso atto a ripristinare, usando l’energia che fin ora abbiamo parlato, l’equilibrio che si era alterato provocando la malattia.

L’azione dei trattamenti del seminario base privilegia il piano fisico della persona, ma l’energia che viaggia su piani molto sottili e raffinati della nostra coscienza, alcuni dei quali a noi ancora sconosciuti, raggiunge anche quello mentale e spirituale.

Dal seminario intermedio(cioè il secondo) dove si apprende l’uso dei Simboli ed il loro utilizzo.

                                

L’individuo affronta tematiche sempre più profonde che lo portano ad una consapevolezza e conoscenza molto amplia che gli permette di intervenire su ogni tipo di patologia sia fisica che mentale anche di grado superiore.

Nella nostra filosofia non esiste distacco fra corpo e spirito.

Riteniamo che tutto l’essere umano, in quanto nucleo energetico, sia permeato dallo spirito e dall’anima, quindi anche il corpo fisico, anche se quest’ultimo appare più grezzo, è comunque una istanza spiritualizzata.

Nel seminario base si apprendono metodi semplici ma molto efficaci per intervenire su tutte le malattie ridando al soggetto il suo naturale equilibrio energetico senza traumi, che lo porterà alla consapevolizzazione di non avere più bisogno della malattia.

Si può intervenire su tutte le patologie sia fisiche che mentali, il processo di Autoguarigione sarà graduale.

Le tempistiche di guarigione vanno da soggetto a soggetto e da patologia a patologia.

Perché i trattamenti agiscono sulla globalità della persona e la remissione dei sintomi è solo una manifestazione secondaria determinata dal cambiamento comportamentale che l’individuo attua in virtù dell’ampliamento della coscienza.

 

Cosa si intende per Autoguarigione.

Con il termine di Autoguarigione si intende definire che l’equilibrio di   qualsiasi struttura, fisica, psicologica, comportamentale e sociale alterato viene stimolato ed accelerato sino al totale ripristino.

L’estinzione di una “”malattia”” fisica o psicologica è autoguarigione.

Così come è autoguarigione apprendere nuovi e più confacenti comportamenti, migliorare i propri rapporti sociali, risolvere le proprie condizioni economiche acquisendo una soddisfacente coscienza di prosperità.

Imparare ad amare incondizionatamente ed ampliare le gioie dell’amore e della sessualità, riconoscere i propri obbiettivi e raggiungerli con il minimo sforzo.

Autoguarigione significa percorrere il cammino della libertà sfrondando da sé ogni

vincolo illusorio in cui si è creduto.

Autoguarigione è Essere senza  più sforzarsi di apparire.

                                                                           

Cosa non è.

Parlando di energia e di proiezione della stessa, è facile pensare a tecniche già conosciute o di cui si è sentito parlare.

Quindi è bene chiarire cosa non è la VIA DI LUCE.

Non è Pranoterapia, anche se l’operatore usa anche le mani.

 Il pranoterapeuta usa il proprio eccesso di energia per aiutare i propri pazienti.

In quel mentre può trasmettere loro, oltre alle virtù terapeutiche, anche strutture alterate proprie ed assorbire quelle del paziente.

L’Operatore della VIA DI LUCE non trasmette mai energia propria, ma canalizza e trasmette un’energia purissima di cui è esclusivamente un tramite.

 E’ Ipnosi?

Certamente no, anche se qualche volta il paziente si addormenta durante i trattamenti.

Ci distacchiamo dal magnetismo o mesmerismo.

Il Reiki (nel quale sono presenti tre simboli) non viene neanche menzionato.

 Nella VIA DI LUCE vi sono diciotto (18) simboli, oltre tre per l’uso dei cristalli, e dieci suoni (mantra) che permettono quindi più possibilità applicative sia come estensione, sia come profondità del trattamento).

Il Body Harmony e qualsiasi forma religiosa e settaria sono allontanati dal nostro Intento.

Un trattamento della VIA DI LUCE non è mai dannoso e non ha effetti collaterali e controindicazioni.

    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]